DE / FR / IT

Attività


L’impegno principale dell’ASGP è di promuovere la formazione e l’aggiornamento relativi alla professione dei guardapesca. Lo svolgimento di un esame professionale costituisce un elemento di rilievo.
Far rilevare l’importanza della professione del guardapesca, della pesca in Svizzera, nonché i problemi dell’habitat acquatico fa parte del lavoro di pubbliche relazioni dell'ASGP.

D’importanza primordiale è quindi la tutela degli interessi dei guardapesca e della loro professione e, in generale, degli interessi della pesca.



Formazione e Aggiornamento


Per far fronte alle diverse esigenze, i guardapesca sono formati mediante i cantoni, lo stato e l’Associazione professionale dei guardapesca (ASGP). In Svizzera non esiste una formazione professionale per guardapesca. La formazione e l’aggiornamento avvengono solo dopo l’assunzione di un candidato.
La formazione e l’aggiornamento dei guardapesca avvengono principalmente secondo il principio dei due pilastri (PDF) con solide fondamenta. Il “brevetto federale di guardapesca” costituisce quindi l’apice della formazione.


Corsi di aggiornamento

I guardapesca e i membri dell’ASGP hanno la possibilità di conoscere, grazie ai corsi di 2-3 giorni che si tengono ogni anno ad agosto, gli aggiornamenti sul tema dell’acqua e della pesca da parte di relatori competenti. Al tempo stesso vengono fornite le informazioni principali sugli argomenti pertinenti (vedi Cronaca PDF). Conferenze, escursioni e lavori di gruppo costituiscono quindi altrettante opportunità per un programma diversificato e ricco di contenuti. Inoltre, i corsi di aggiornamento, una volta l’anno, rappresentano un’occasione unica di scambio a livello professionale e sociale con altri membri. I corsi sono organizzati alternativamente dall’ASGP e dall’Ufficio federale per l’ambiente (UFAM). L’aggiornamento dei guardapesca ha anche un fondamento giuridico (art. 13 della legge federale sulla pesca).


Esame professionale

Con l’entrata in vigore della versione riveduta della normativa federale sulla pesca il 1° gennaio 1994 si è creato il presupposto, con la legge sulla formazione professionale federale, far per riconoscere la professione di guardapesca dalla BBT (un tempo BIGA). L’ASGP ha quindi elaborato un “Regolamento sull’esame professionale per guardapesca” secondo le linee guida e i criteri per un futuro esame professionale, approvati dal Consiglio federale il 10 febbraio 1995. Il traguardo perseguito da un decennio è stato così raggiunto! Il Linee guida sul Regolamento per l’esame federale (PDF) è stato riveduto per la prima volta nel 2009.
Nel 1997 è stato condotto dall’ASGP il primo esame professionale per guardapesca . Nel 2004 e nel 2010 sono stati tenuti altri esami professionali. Il prossimo esame professionale è previsto nel 2016.


Materiale didattico per l’esame professionale

Nell’ambito del primo esame è stato osservato da diversi partecipanti che la materia d’esame, proveniente dai più disparati libri di testo, comportava un impegno non indifferente e che, inoltre, la mancanza di documenti uniformi ha portato a dubbi e inesattezze. Un materiale didattico che riunisce tutte le basi teoriche necessarie per l’esame in ecologia degli ambienti acquatici, pesci e crostacei, gestione della pesca e diritto in una forma intellegibile contribuirebbe quindi a rendere la preparazione all’esame molto più semplice e agevole.
Per l’esame professionale 2004, l’ASGP ha predisposto una guida completa per i guardapesca in Svizzera, che deve servire come base per la formazione in vista dell’esame professionale federale per il conseguimento dell'attestato federale. Il contenuto del materiale didattico corrisponde all’elenco degli obiettivi formativi secondo ilLinee guida sul Regolamento per l’esame federale (PDF)


Corsi a moduli per la preparazione dell'esame professionale

Attualmente l’ASGP sta realizzando del materiale modulare per il corso per guardapesca che, assieme al materiale didattico esistente, deve servire come base per la formazione per l’esame professionale in vista dell’ottenimento dell'attestato federale. Viene quindi aperta a ogni candidato all’esame la possibilità di prepararsi in maniera mirata, oltre che con lo studio individuale, con corsi, workshop o gruppi di lavoro. Stabilendo una “offerta minima“ uniforme e una partecipazione minima, il livello di preparazione può essere meglio uniformato. Questo assicura non solo equità nelle possibilità di superare l'esame professionale, ma anche una maggiore sicurezza per i partecipanti alla prova, ampliando e fissando la base di conoscenze, anche a vantaggio del datore di lavoro. Il lancio del primo corso a moduli è previsto nel 2014. Questo naturalmente nelle tre lingue nationali.



Pubbliche relazioni

 

L’ASGP si è dedicata sempre più  nel corso degli ultimi anni alla diffusione di informazioni presso il pubblico. Accanto all’elaborazione di flyer d’ informazione sulla nostra associazione e sulla professione del guardapesca, al nuovo lancio del nostro sito Internet, l'impegno principale era ed è innanzitutto la campagna di prevenzione a livello nazionale " Sotto ogni tombino si nasconde un corso d'acqua ", nella quale abbiamo investito molte risorse.

AQUAVA



Rappresentanza degli interessati


In linea con il classico compito di un’associazione professionale, l’ASGP si occupa anche della protezione degli interessi a tutela della professione dei guardapesca. L’ASGP si assume la rappresentanza degli interessi comuni nei confronti delle autorità cantonali e federali, delle altre alleanze, associazioni, comunità e del pubblico.
L’ASGP cerca costantemente, con decisione ma con spirito di collaborazione, di promuovere e salvaguardare la professione dei guardapesca. L’associazione cerca quindi la collaborazione con altre organizzazioni della pesca e gruppi professionali attinenti.
Un altro compito molto importante nell’ambito della tutela degli interessi sta nella possibilità per l’ASGP di partecipazione attiva alla revisione delle normative nazionali e alle iniziative nel campo dell’acqua e nella pesca. Poiché la sorveglianza della pesca costituisce un importante organo di vigilanza nei cantoni, per l’ASGP è essenziale, nell’ambito di ditali consultazioni, soprattutto l’aspetto dell’idoneità nella pratica.



- Attività svolte dal 1990